Hotel Corallo, vacanza con gusto a Rimini per celiaci

Avere delle intolleranze in vacanza può essere un problema, in particolare per chi soffre di celiachia. Quando ci si trova in vacanza a Rimini, l’Hotel Corallo è una delle migliori scelte possibili.

Assaporare ogni giorno un piatto delizioso e che sia senza glutine è molto importante per chi è in vacanza. L’Hotel Corallo a Rimini è gestito da una famiglia che ama offrire la sua ospitalità, agli ospiti che scelgono questo Hotel a Rimini con 3 stelle. Fabio il titolare dell’hotel è celiaco, quindi conosce benissimo questo “problema” e tutte le soluzioni per creare menù gustosi e allo stesso tempo perfetti per chi soffre di allergie.

Per evitare qualsiasi contaminazione, la cucina dove sono preparati tutti i cibi senza glutine è separata dalla cucina dove si preparano i cibi con glutine. Questa scelta, voluta per offrire la massima sicurezza durante ogni lavorazione, è uno dei punti forte dell’offerta di questo hotel.

Il trading online non si apprende in poche ore!

Premesso che per fare trading online sia necessario apprendere un vero e proprio mestiere, è importante che si intraprenda la giusta strada verso la formazione, quella che sia in grado di rendere un allievo davvero indipendente nell’applicazione dei principi basilari.

Non pensare che per fare tutto ciò che concerne il trading online, sia solo una grande somma di denaro e che in questo modo tutti i tuoi problemi saranno risolti. Al contrario, durante la formazione dovrai apprendere le strategie da applicare in maniera personale in ogni contesto, soprattutto, adattandole ai cambiamenti del mercato.

Superata la fase del “sognatore” del trading, in cui hai pensato che bastasse del denaro, una connessione a internet e il gioco era fatto, sarà il momento di stabilire il reale processo lavorativo, partendo dai tre pilastri fondamentali del Trading online (approfondisci come fare trading on line su sapienzafinanziaria.com), che sono:

  • analisi dei mercati, per il riconoscimento dei segnali operativi;
  • il money management, per imparare a gestire le perdite, contenendole, e a potenziare i profitti;
  • la gestione dell’emotività, dove la serenità può permettere di prendere la decisione giusta senza lasciarsi offuscare dalle emozioni.

Allora, qual è il problema? Una delle prime cose che i nuovi trader devono sapere, è che prima di fare qualsiasi cosa bisogna assicurarsi di poter ottenere un profitto con un certo investimento e non credere alla frase “Bene, hai bisogno di spendere soldi per fare soldi”.

Il mercato azionario è l’unico posto in cui, se sei incauto con i tuoi soldi, li perderai davvero molto più velocemente che in altri contesti. Purtroppo, il tempo non sarà dalla tua parte.

Immagina che sul mercato azionario è impossibile fare affidamento, perché è completamente imprevedibile. Quali sensazioni ti causa questa situazione? Come ti fa sentire questo contesto? È qualcosa che sei disposto a sopportare? Queste sono le domande che è giusto porti prima di iniziare a intraprendere la strada verso il trading online.

Quali devono essere le caratteristiche di un gadget promozionale

La scelta di gadget aziendali personalizzati richiede una particolare attenzione, per il semplice fatto che esso deve rispettare alcune importanti caratteristiche e vediamo di seguito quali. Un gadget promozionale è importante per omaggiare i partecipanti a un evento, in tale frangente esso deve essere in grado di comunicare nella maniera più efficace uno specifico messaggio.

Vediamo allora quali devono essere le principali caratteristiche di un gadget promozionale

La prima importante caratteristica è l’utilità, infatti, un oggetto banale e inutile finirà presto nel cassetto e nel dimenticatoio, fallendo l’obiettivo per cui è nato davvero, cioè dare visibilità al brand. Altra importante caratteristica è la maneggevolezza, in questo modo un oggetto facilmente trasportabile può essere riutilizzato più volete divenendo di ordinaria utilità, incrementando il suo potenziale di visibilità.

Quando può essere necessaria una traduzione dall’olandese all’italiano o viceversa?

Tradurre non vuol dire semplicemente trasporre una parola da una lingua all’altra, ma vuol dire poterla inserire nel giusto contesto, in modo da favorire non solo la chiarezza del significato, ma anche la correttezza del concetto espresso attraverso l’empatia relazionale. Anche tutta la comunicazione che passa attraverso il web, necessita di traduzioni ad hoc, quindi, per siti, newsletter aziendali, campagne pubblicitarie.

L’utilizzo dell’olandese corretto, in caso d’intrattenimento di rapporti interpersonali e in particolar modo per quelli professionali, può determinare la riuscita del rapporto di fiducia e relazionale, anche dal punto di vista comunicativo. Tradurre testi e documenti dalla lingua olandese alla lingua italiana, oppure dall’italiano all’olandese, significa prendere in considerazione le varianti grammaticali e lessicali, che caratterizzano queste lingue. Discorsi e argomenti devono essere intrapresi con particolare attenzione, perché il loro sviluppo può determinare o meno la riuscita di un dialogo, soprattutto quando i temi trattati sono di tipo più tecnico e specializzato.

Quali sono i vantaggi di un corso di public speaking

I corsi di public speaking efficaci hanno molti vantaggi tangibili e intangibili per coloro che li seguono. Sia che tu decida di partecipare a una lezione di persona o semplicemente di ascoltare un audiolibro, sicuramente questo può essere il primo passo verso il successo.Ecco alcuni dei motivi per cui è importante seguire un corso di public speaking:

  • superare l’ansia sociale;
  • rafforzamento della fiducia;
  • aumento delle capacità di conversazione;
  • aumento dell’autostima;
  • nuove connessioni sociali;
  • comunicazione più efficace.

Un corso di questo tipo ti aiuterà sicuramente a lavoro, a scuola e a casa, aprirà alla possibilità di incontrare persone con interessi simili ai tuoi. Potrai accrescere la fiducia e l’autostima in te e potrai portare avanti il tuo percorso per ottenere gli obiettivi che desideri. Diventare un comunicatore migliore significa diventare un individuo più sicuro di sé. Vediamo, quindi, in che modo puoi costruire la tua fiducia.

Se desideri seguire un corso di public speaking (scopri quello di Massimiliano Cavallo), comprendi quali sono le tue lacune e cerca tra le possibilità che hai a disposizione. Eccoti alcuni suggerimenti efficaci per migliorare le tue capacità comunicative.

Sii preparato per parlare in pubblico: hai mai sentito dire che il miglior attacco è una buona difesa? Questo vale soprattutto se vuoi parlare in pubblico. Più sei preparato per il tuo evento, meglio è, infatti, essere ben preparato ti aiuterà a sentirti più sicuro e pronto a partire.

Fai delle prove su quello che vorrai dire, non perdendo di vista il soggetto del tuo messaggio, dunque, preparati per qualsiasi domanda che ti potrebbe essere posta. Scrivi i tuoi appunti per ripartire subito in caso di distrazione. Fai tutto quello che puoi per essere preparato prima di esibirti, la tua preparazione attirerà la fiducia di chi ti ascolta.

Il Mare d’Inverno: affare moderno

Rimini, considerata la capitale della riviera romagnola, è costituita da due realtà differenti; da un lato il suo nucleo cittadino comprendente i residenti stanziali che abitano principalmente il centro storico e zone limtrofe o comunque al di sopra della linea ferroviaria che taglia in due la città.
Dall'altro lato la zona marina con 15 chilometri di spiaggia e 250 stabilimenti balneari che offre disponibilità di alloggio ad un elevatissimo numero di turisti, che nella scorsa estate ha raggiunto la considerevole cifra di 34 milioni di presenze certificate.

Rimini, capitale della riviera romagnola

La riviera romagnola viene considerata una meta estremamente appetibile per il turismo vacanziero sia per la sua facile accessibilità (autostrada, treni, servizi di pullman, aeroporto), sia per l'estrema disponibilità delle attrezzature balneari (ombrelloni, lettini, pedalò), che per l'ottima ricettività alberghiera; un ruolo di primo piano tocca comunque alle soluzioni abitative di ogni genere che si possono affittare, senza considerare l'ingente numero di seconde case che vengono abitate unicamente per pochi mesi all'anno.
Le più attuali tendenze hanno evidenziato una notevole affluenza turistica anche durante i week-end, diventati appuntamenti obbligati per i pendolari del fine settimana che affollano le spiagge solo per poche ore.

Rimini d'inverno

Mentre durante i mesi estivi Rimini è la capitale del turismo romagnolo, il suo volto cambia drasticamente in inverno, quando la popolazione ritorna ad essere costituita quasi unicamente dai residenti stanziali oppure da visitatori che amano la poesia del litorale deserto e del silenzio interrotto soltanto dalle grida dei gabbiani.
Il lato negativo della stagione invernale, con le sue condizioni climatiche tipiche dei litorali marini, è rappresentato dal fatto che molte abitazioni estive chiuse e non controllate possono danneggiarsi.
Instapro, piattaforma dedicata ai servizi per la casa, è in grado di risolvere tali problematiche in maniera veloce e sicura.

Manutenzione invernale degli immobili

Molti proprietari di ville o di appartamenti approfittano dei periodi fuori stagione per visitare le proprie abitazioni e per controllarne lo stato di salute; spesso è possibile che la salsedine abbia danneggiato le strutture edilizie, anche se gli immobili non sono particolarmente vicini al mare.
Inoltre l'elevato tasso d'umidità tipico del clima marino provoca non pochi problemi agli infissi ed ai rivestimenti esterni; così come le pavimentazioni di vialetti o giardini privati vengono frequentemente attaccati dagli agenti atmosferici.
L'inverno ed inizio primavera sono periodi ideali per effettuare la manutenzione necessaria alla propria abitazione; questa decisione potrebbe comportare numerosi problemi per i proprietari che vivono in altre città e che magari non conoscono dei referenti affidabili a cui commissionare i lavori.
Instapro, piattaforma dedicata ai servizi per la casa, è in grado di connettere velocemente ed in maniera affidabile tutti i professionisti iscritti che operano nel settore prescelto dal committente con il committente stesso. In tal modo i proprietari di immobili che necessitano d'interventi sulle proprie seconde case possono visionare le ditte oppure gli artigiani selezionati e richiedere loro gratuitamente un preventivo in relazione al genere di interventi necessari. Questo servizio si mostra particolarmente vantaggioso quando gli utenti si trovano in città diverse, infatti la possibilità di visionare nominativi, caratteristiche e costi di aziende tramite web garantisce un notevole risparmio di tempo consentendo di non muoversi dalla propria abitazione.

Rimini, La pioggia non rovina la riapetura del bar Giardino

Non sarà il maltempo, e non di certo la pioggia, a rovinare un evento come questo, perché anche davanti a queste condizioni climatiche, numerose persone si sono riunite, nel cuore di Rimini, per poterci essere. L’occasione? La riapertura estiva del Giardino, locale amatissimo che illumina le notti nella Riviera romagnola.

Il bar sorge a soli a due passi dal GrandHotel, ed è noto per essere diventato negli anni, il posto perfetto per riminesi e turisti. Qui ci si ferma per uno spritz al tramonto, magari dopo una giornata trascorsa in spiaggia, sotto il sole. E spesso si trovano tantissimi giovani, pronti a gustarsi qualche drink prima di lanciarsi all’avventura in uno dei tanti locali riminesi.

Traghetti per la Croazia in Partenza da Rimini e porti vicini: compagnie marittime e dettagli di viaggio

La riviera Romagnola è geograficamente molto vicina alla Croazia: si parla di una distanza di poco più di 260 km. Un percorso che richiederebbe circa 600 km e 7 ore d’auto per percorrerlo via terra. È proprio per questa vicinanza e anche per la possibilità di poter approdare sulle bellissime spiagge di Zara, Pula o Rovigno, in poche ore, che negli anni sono state organizzate numerose corse veloci che connettevano la riviera Romagnola con la Croazia.

Nello specifico, nel 2011 e fino al 2014, la compagnia Emilia Romagna Lines aveva aperto i battenti. Questa compagnia low cost garantiva degli aliscafi quotidiani per la Croazia e in particolare per le città di Lussino, Zara e Rovigno. Nel 2013 questa compagnia ha chiuso i battenti e quindi i collegamenti, che prima venivano garantiti dalle città di Cesenatico, Pesaro, Ravenna e Rimini adesso vengono effettuate solo da Cesenatico e Pesaro.

Le tratte che connettono le Romagna con la Croazia

Dal 2013 ad oggi è possibile comunque partire dalla Romagna per raggiungere le bellissime località vacanziere della Croazia. In particolare da Cesenatico è possibile raggiungere Lussino, Novalija, Rab e Rovigno. Le stesse rotte vengono garantite anche dalla città di Pesaro. Chi alloggia a Rimini per una vacanza nella Riviera Romagnola dovrà accontentarsi di queste rotte che vengono garantite in particolare nel periodo estivo. La compagnia che le gestisce è la Gomo viaggi.

Le corse sono assicurate dalla fine di maggio e fino alla metà di settembre. Ci sono 6 partenze al giorno dirette in varie località della Croazia in questo periodo. Dei sei traghetti per la Croazia garantiti, ben 5 sono diretti a Lussino, nota località vacanziera croata che si trova nella parte meridionale dell’ arcipelago del Quarnero. Una sola corsa al giorno è diretta invece a Novalja, famosa per le spiagge particolari ed una movida davvero sfrenata. Un altro traghetto invece, è diretto a Rovigno e a Rab, due località di vacanza diventate molto famose negli anni. Tutti i traghetti in partenza da Cesenatico fanno anche scalo a Pesaro prima di arrivare in Croazia.

A Rimini inizia il “Mese delle famiglie” per educare ai sentimenti

Un mese di laboratori, incontri, appuntamenti e spettacoli per sostenere l’educazione ai sentimenti. Prende il via l’edizione numero 10 del Mese delle famiglie, progetto che viene promosso dal Centro per le famiglie del Comune di Rimini e l’azienda sanitaria locale. “Essere genitori oggi: educare ai sentimenti” sarà proprio la tematica di quest’anno per ricoprire il ruolo impegnativo di un genitore.

Rimini, Tutto pronto per la finale del Gelato World Tour

Il gelato ha riunito il mondo intero e lo ha posizionato all’interno di una coppietta. Il Gelato World Tour è infatti giunto alla sua seconda edizione, ed è pronto a tornare a Rimini. Nella città della riviera romagnola si terrà, dall’8 al 10 settembre, la finalissima internazionale. Di fronte al Grand Hotel, in una location da sogno come quella di Parco Fellini, i migliori gelatieri del globo si daranno sfida a suon di dolcezza. Dopo i 3 anni di lunghissima selezione, superando ben 1.800 partecipanti, i finalisti potranno mettersi in gioco per ottenere il titolo.

La manifestazione è patrocinata dal ministero degli Affari esteri e dello Sviluppo economico, dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Rimini.

Come si svolgerà questa sfida sul gelato nel cuore di Rimini

 Nelle tre giornate dedicate al gelato, ma soprattutto ai più golosi, sarà eletto il miglior gusto di gelato del mondo. In gara troveremo 36 partecipanti esperti, pronti a rappresentare 19 nazioni: dall’Olanda all’Argentina, dalla Slovenia alla Cina passando per gli Stati Uniti. E’ un po’ come prendere parte alle Olimpiadi del gusto e del gelato.